HOME

Dettaglio facciata-Museo

 

 

 

Attività Croce Rossa

C’ é un palazzo, fra gli edifici monumentali che ornano la bella cittadina di Castiglione delle Stiviere in provincia di Mantova
( a 10 Km dal Lago di Garda) che racconta una delle più significative pagine impresse nella storia della solidarietà umana e del Diritto Umanitario. E’ il settecentesco e nobile palazzo Triulzi-Longhi, in cui  nel 1959, per iniziativa di
Enzo Boletti, fu allestito il Museo Internazionale della Croce Rossa, a testimonianza del fatto che cent’anni prima proprio a Castiglione delle Stiviere,grazie alla sensibilità di un giovane uomo d’affari ginevrino, Henry Dunant, nacque l’idea di quello che oggi é il più importante sodalizio umanitario diffuso nel mondo.
In questo Museo non solo si possono osservare documenti, strumenti chirurgici, lettighe e attrezzature da campo che testimoniano l’attività passata e presente della Croce Rossa, ma si coglie un messaggio. E’ il messaggio di solidarietà e fratellanza che il popolo di Castiglione, di fronte allo straziante macello umano di cui si trovò spettatore all’indomani della battaglia di Solferino del 1859, trasmise senza saperlo a colui che avrebbe fondato la grande Associazione.
PERCORSO MUSEO

Percorso Museo
H.Dunant
precedente successivo